Letterina a Babbo Natale

Lettera di un bambino con mamma blogger

dicembre 20, 2016
Foto letterina a babbo natale
Caro Babbo Natale,

questa è la prima lettera che ti scrivo dato che l'anno scorso avevo due mesi e non avevo ancora capito di avere il controllo delle mani, ora sono mooolto più grande e quindi eccomi qui a esprimerti i miei desideri:  per me vorrei una mini cucina con tanti sportelli da aprire, un libro alla quale posso strappare le pagine senza che mamma si arrabbi, una lavatrice tutta per me che posso far partire quando voglio, un' altalena che non debba condividere con nessuno (alla faccia dello spirito natalizio!) e un passeggino giocattolo come quello della mia amica Bianca anche se sono maschio, chissenefrega....poi...boh, direi basta. Se non ti dispiace vorrei chiederti due cosine anche per mamma e papà perchè secondo me  loro la letterina non te la scrivono perchè sono troppo impegnati, meno male che ci sono io.




Dunque: per papà vorrei un aggeggio per togliere le erbacce dall'orto, uno strappaerbacce insomma, esisterà!...se non esiste fattelo costruire dai tuoi elfi per piacere, poi vorrei un triciclo uguale al mio così possiamo inseguirci per casa, un'ultima cosa per il mio papà, un nuovo cellulare così io posso tranquillamente usare il suo e se lo faccio cadere pazienza. Per mamma vorrei una luce da tavolo per fare meglio le foto dei miei piatti perchè con la plafoniera della cucina si fa ombra da sola, fa mille prove e finisce che io mangio freddo, se proprio vuoi fare bella figura potresti anche esagerare con una nuova macchina fotografica!...poi vorrei per lei una lavastoviglie, perchè da quando fa la blogger le cose da lavare sono aumentate e dopo mangiato devo aspettare troppo prima di giocare con lei, ah! convincila ad aprirsi una pagina facebook del blog così più persone potranno conoscerla! Grazie, spero di non aver chiesto troppo, appena potrò uscire alla sera se vuoi ti darò una mano a distribuire i regali intanto sono bravo a lanciare le cose...

Condividi

Se ti è piaciuto questo post condividilo
Se vuoi rimanere sempre aggiornato segui Piccole buone forchette su Facebook!