Baby canederli

Ricetta canederli per bambini

gennaio 06, 2017
Foto-ricetta-canederli-bambini
I miei genitori sono stati ai mercatini di Bolzano e ci hanno portato i tipici canederli altoatesini, mi sono piaciuti moltissimo quindi ho deciso di cimentarmi nella preparazione di questo piatto invernale...per una ligure non è stata una ricetta così scontata. Naturalmente non potevo limitarmi a seguire la ricetta tradizionale per i nostri bambini, infatti i buonissimi canederli che abbiamo mangiato avevano soffritto di cipolla, burro e speck, io li ho fatti senza grassi e con il cavolo nero dell'orto. Devo confessare che i primi mi si sono sciolti nel brodo, sigh! Poi ho capito che andavano infarinati e compattati di più, il risultato è stato allora soddisfacente. Consiglio di fare i canederli in un pomeriggio invernale quando fuori fa freddo e non si ha voglia di uscire (e mentre il pupo dorme), perchè ci sono dei tempi di riposo dell'impasto da rispettare e poi perchè belli caldi riscaldano proprio. 

Scheda

ETA' +16 mesi
DIFFICOLTA' alta
TEMPO 2 ore

Ingredienti

Per circa 15/20 canederli
-100 grammi di pane raffermo
-100 ml di latte
-1 uovo
-100 grammi di cavolo nero (pulito circa 50 grammi)
-una fetta di formaggio emmental
-30 grammi di farina più per infarinatura esterna
-1 litro e mezzo di brodo di carne o vegetale a scelta
-1 spicchio d'aglio se piace
-olio extra vergine di oliva

Preparazione

Foto-Preparazione-ricetta-canederli-bambini
1)Tagliate a cubetti il pane e mettetelo in una ciotola con il latte e l'uovo precedentemente sbattuto. Amalgamate bene, coprite con la pellicola e mettete in frigo il composto per un'ora rivoltando ogni tanto dal basso verso l'alto il pane.
2)Passata un'ora pulite il cavolo nero eliminando il gambo lungo tutta la foglia, lavatelo e tagliatelo a striscioline. Fate quindi appassire il cavolo nero in padella, prima con un filo d'olio e uno spicchio d'aglio (se piace) e poi con un mestolo di brodo o acqua finchè il cavolo non diventerà morbido. 
3)Una volta raffreddato il cavolo nero, unitelo al resto del composto. Lasciate riposare un quarto d'ora circa, nel frattempo tagliate a cubettini di mezzo centimetro circa il formaggio emmental e preparatevi un piatto con uno strato di farina.
4)Formate delle palline, inserendo all'interno un cubetto di formaggio, pressate bene (consiglio di bagnarsi le mani) e infarinate le palline. A questo punto manca solo l'operazione più delicata: cuocerli. Mettete a sobbollire il brodo e immergete delicatamente un canederlo eliminando la farina in eccesso, se non si sfalda siete stati bravissimi! altrimenti pressate meglio i restanti aiutandovi con la farina prima di tuffarli nel brodo. Fate cuocere a fuoco moderato per circa 10 minuti con il coperchio. Servite i canederli con il brodo bello caldo, sminuzzandoli della dimensione adatta alla capacità di masticazione del vostro bambino e buona pappa!

Consigli

Come al solito non ho messo sale, ma data la resa potrebbero mangiarci anche i genitori, quindi dopo aver cotto quelli del bambino, salate il brodo con sale fino e procedete con la cottura dei canederli per gli adulti.

Foto-assaggio-canederli-bambini

Condividi

Se ti è piaciuto questo post condividilo
Se vuoi rimanere sempre aggiornato segui Piccole buone forchette su Facebook!