Che barba questi finocchi!

Ricetta mousse di finocchio al latte per bambini

novembre 23, 2017
foto Ricetta mousse di finocchio al latte per bambini
E' stagione di finocchi! In questo periodo i finocchi sono al top della forma sui banchi del mercato e anche se quest'anno hanno patito la siccità della scorsa estate (per lo meno qua in Liguria) sono comunque belli e a buon prezzo. Sapete che del finocchio esiste il maschio e la femmina? Il finocchio maschio è più tondeggiante e tenero (io lo preferisco), mentre quello femmina, stretto e sottile, risulta più filamentoso. Il finocchio, noto per le sue proprietà digestive e depurative (leggetene le virtù: è un vero e proprio concentrato di benessere) a molte persone non piace, sarà che lo hanno sempre consumato tristemente bollito... invito chi non ama il finocchio a provare questa ricetta (con l'aggiunta di sale) per imparare, insieme ai nostri bambini, ad amare questo meraviglioso prodotto della terra.

Scheda

ETA' +10 mesi
DIFFICOLTA' bassa
TEMPO 25 minuti

Ingredienti

-un finocchio maschio
-una lacrima di burro
-olio extra vergine di oliva
-mezzo bicchiere di latte
-parmigiano reggiano

Preparazione

foto preparazione ricetta mousse di finocchio per bambini
1)Pulite il finocchio tagliando via la parte superiore e le "foglie" più esterne e spesse (se avete un coniglio lo farete felice con gli scarti). Lavate il finocchio e tagliatelo prima in quarti e poi a fettine il più sottile possibile. Tenete da parte un po' di "barbetta".
2)In una padella antiaderente fate rosolare il finocchio con il burro e un filo di olio per circa cinque minuti.
3)Aggiungete quindi il latte e proseguite la cottura con coperchio, mescolando di tanto in tanto, finché il finocchio non risulterà morbido e il latte cremoso.
4)Trasferite il finocchio nel bicchiere del frullatore ad immersione, aggiungete un cucchiaio di parmigiano, ancora un filo di olio e create la mousse. Aggiungete alla mousse la barbetta tritata e... buona pappa!


foto finocchio al latte per bambini

Condividi

Se ti è piaciuto questo post condividilo
Se vuoi rimanere sempre aggiornato segui Piccole buone forchette su Facebook!