Ultimi post

Frittata non fritta estiva

settembre 14, 2017 Commenta
foto Ricetta frittata al forno di lattuga e cipolla di Tropea per bambini
La cosa che più mi fa piacere a tavola in estate è una bella ciotolona di insalata. Nelle mie insalatone estive padroneggia la lattuga accompagnata da qualsiasi altra cosa: pomodori, formaggio, mais, tonno, pollo, cipolla, fagioli, acciughe, olive, capperi, uova...a seconda delle voglie (che ho sempre avuto anche prima e dopo la gravidanza). Sono quelle tipiche insalatone che i dietologi tengono a precisare non essere ipocaloriche solo perché contengono lattuga, specialmente se consumate con una rosetta di pane...ok, vorrà dire che non farò la modella...Mio figlio mi guarda mangiare questo tripudio di colori e sapori con curiosità, ma quando provo a offrirgli una foglia di lattuga mi guarda un po' storto. La frittata di lattuga al forno è un ottimo modo per far mangiare questa meravigliosa verdura estiva ai nostri bambini. Ad insaporire il tutto la cipolla di Tropea, che non manca mai nella mia cucina in estate. Buona per tutta la famiglia, la frittata al forno di lattuga e cipolla di Tropea, si può preparare in anticipo come tutte le ricette a tegame ed è veloce da preparare. 

Scheda

ETA' +12mesi
DIFFICOLTA' bassa
TEMPO 20 minuti + 15 minuti di cottura in forno

Ingredienti

Per un bambino e due adulti
-12 foglie di lattuga cappuccio (quelle grandi esterne vanno benissimo)
-una piccola cipolla di Tropea
-3 uova
-3 cucchiai di parmigiano reggiano
-1 cucchiaio di pan grattato più il necessario per l' impanatura
-olio extra vergine di oliva
-un pizzico di sale iodato (io comincio a usarlo per mio figlio che ha quasi due anni, per i più piccoli potete fare una piccola frittata in una cocotte senza sale e salare la restante parte per voi adulti)

Preparazione

foto preparazione Ricetta frittata al forno di lattuga e cipolla di Tropea per bambini
1)In una padella fate stufare prima la cipolla tritata finemente con un pochino di olio evo e poi le foglie di lattuga lavate e tagliate a listarelle. In pochissimo tempo si cuoceranno senza bisogno del coperchio, non mettetelo per non creare troppa acqua. Una volta stufata la lattuga, spegnete il fuoco.
2)Nel frattempo in una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale, il parmigiano e un cucchiaio di pan grattato.
3)Ungete con olio un tegamino (il mio è 24x18 cm) e cospargetelo di pan grattato. Versate il composto delle uova nella padella.
4)Versate il tutto nel tegamino e coprite con un velo di pan grattato. Aggiungete un filo di olio in superficie e fate cuocere in forno a 180° ventilato per 15 minuti circa e ... buona pappa!


frittata di lattuga e cipolla di tropea

Pasta al ragù di mare

settembre 11, 2017 Commenta
foto Ricetta pasta al ragù di polpetti per bambini
Come l'erba del vicino è sempre più verde, anche il mare del vicino è sempre più blu...infatti nonostante io abiti in Liguria, in vacanza migro verso sud, come le rondini a settembre, per andare all'Isola d'Elba. E' qui che ho cucinato questa pasta al ragù di polipetti ed è da qui che scrivo. Devo ammettere che sto così bene qua che mi sembra di tradire un po' il mio paesino. La gente è cordiale, il cibo ottimo, il mare è da bere, il vento ti spettina in continuazione e il rumore più fastidioso è il vicino che russa. Se a casa mia i ritmi sono già piuttosto lenti, qua la vita è una moviola...wow! Qua il pesce lo puoi comprare direttamente dalle barche dei pescatori; questi simpatici lupi di mare ormeggiano sul molo del paese e vendono al pubblico con tanto di bilancia e cassa. Il pesce non tocca neanche terra prima di finire sulla tua tavola ed è a buon prezzo, per questo lo consumiamo più del solito. Oggi abbiamo mangiato tutti e tre la stessa pasta al ragù di polipetti semplice e veloce da fare. Gustosa e ipocalorica questa ricetta è perfetta per una cenetta estiva in riva al mare.

Scheda

ETA' +12mesi
DIFFICOLTA' media
TEMPO 35 minuti

Ingredienti

Per un bambino e due adulti
-350 grammi di polipetti o moscardini
-250 grammi di polpa finissima di pomodoro
-1 spicchio di aglio
-olio evo
-un pizzico di sale iodato
-pasta del formato e della quantità preferita

Preparazione

Preparazione Ricetta pasta al ragù di polipetti o moscardini per bambini
1)Mettete in una padella antiaderente la polpa di pomodoro con un filo di olio, due dita di acqua e uno spicchio di aglio. Accendete il fuoco basso e coprite con un coperchio. Fate andare per circa 15 minuti.
2)Nel frattempo pulite i polipetti, privandoli degli occhi, del "dente" e delle interiora, aiutandovi con una forbice. Sciacquateli bene sotto l'acqua corrente e tagliateli a pezzi grossolani.
3)Togliete lo spicchio di aglio e unite i polipetti al sugo di pomodoro e fate cuocere 10 minuti coperti e 5 scoperti, finchè non saranno teneri. Nel frattempo mettete sul fuoco l'acqua per la pasta.
4)Una volta cotti, tritate i polipetti con un tritatutto e riuniteli alla salsa. Finite di cuocere la pasta e conditela con il ragù di polipetti e buona pappa!


ragu moscardini o polipetti

Focaccette di salvia

settembre 03, 2017 Commenta
foto Ricetta focaccia di salvia con lievito madre per bambini
Ok...ammetto di aver un po' rallentato la frequenza dei post ultimamente, ma anche le mangione migliori sentono l'aria di vacanza e in cucina hanno meno voglia di stare. Il cespuglio di salvia nell'orto però mi ha fatto venire voglia di fare un bel focaccione di salvia, anzi delle focaccette di salvia per i nostri bambini. Questa è una ricetta di famiglia, uno dei primi impasti che ho imparato a fare e tra i più facili. La salvia, oltre a consentire un utilizzo minore di sale, permette di ottenere una focaccia sempre gustosa, che sia morbida oppure più croccante resta sempre buona. Ai bambini piace molto e in questa versione mignon potrete portarvela in giro per una merenda sana e stuzzicante. La focaccia di salvia accompagna bene salumi e formaggi, ma anche carne o pesce durante il pranzo. 

Scheda

ETA' +12mesi
DIFFICOLTA' media
TEMPO 15 minuti (più il tempo delle due lievitazioni)

Ingredienti

Per 10 focaccette di 8 cm di diametro
-200 grammi di farina 0
-120 ml di acqua
-15 grammi di foglie di salvia (20-30 foglie)
-una piccola patata bollita
-1/2 cucchiaino di sale
-2 cucchiaini di olio evo
-60 grammi di lievito madre

Preparazione

foto preparazione focaccia salvia per bambini
1)Frullate in un mixer le foglie di salvia lavate con l'acqua e olio. Su una spianatoia formate la classica fontanella di farina e versate all'interno la patata schiacciata, il lievito, il sale e la purea di salvia.
2)Impastate il tutto per alcuni minuti, fino a quando l'impasto non sarà bello omogeneo ed elastico. Aiutatevi con della farina se risulta troppo appiccicoso.
3)Lasciate riposare l'impasto della focaccia di salvia in un contenitore chiuso fino al raddoppio del volume. Con il lievito madre ci vorranno almeno 6 ore.
4)Stendete l'impasto con le mani sulla spianatoia infarinata, fino ad ottenere uno spessore di 1 centimetro. Cercate di non usare il mattarello, perché tende a sgonfiare troppo l'impasto. Ricavate con un coppapasta o un bicchiere i dischetti per le focaccette. Disponetele su una teglia con carta da forno e mettetele a riposare ancora un paio di ore dentro il forno spento (o copritele per non farle asciugare troppo) per la seconda lievitazione. Quando avranno ripreso a gonfiare, ungete la superficie e fate dei buchetti con le dita. Mettete a cuocere per 15 minuti in forno statico a 180° e buona pappa!

Consigli

Non fatevi spaventare dai tempi di lievitazione! Potete tranquillamente fare la prima lievitazione di notte e preparare i dischetti al mattino. In questo modo lieviteranno ancora un pochino mentre uscite per la spesa o a far giocare i bambini.
Potete preparare le focaccette anche con il lievito di birra, basta sostituirlo al lievito madre, ne basterà mezza bustina. Con il lievito secco ci vorranno circa due ore per la prima lievitazione e mezz'ora per la seconda. Se preparate le focaccette quando fa freddo ci vorrà un po' di tempo in più.

focaccia con salvia

Il dolce preferito di Bugs Bunny

agosto 17, 2017 Commenta
Foto Ricetta tortine dolci con carote e farina di riso per bambini
Continuo a conoscere mamme che non sanno come far mangiare la verdura ai propri bambini. Io ci provo a pensare a ricette stuzzicanti (e a volte ingannevoli) per rifilare la verdura ai nostri piccoli gourmande; ma questa volta sono stata davvero diabolica! Le carote, che stanno abbandonando l'orto per spazio alle piantine di cavolo, sono l'ingrediente principale di queste tortine dolci. Buone anche per gli adulti, le tortine di carota si prestano per un baby party. Ok non le ho mica inventate io, ma rivisitate per essere adatte anche ai più piccoli si infatti ho sostituito la farina di  mandorle, presente nella ricetta classica, con la farina di riso perché molti pediatri vietano la frutta secca fino ai due anni.

Scheda

ETA' +12mesi
DIFFICOLTA' bassa
TEMPO 45 minuti

Ingredienti

Per 6 tortine
-2 uova
-150 grammi di carote
-100 grammi di farina di riso
-100 ml di olio di semi
-100 ml di latte
-125 grammi di farina (in parte integrale)
-1/2 bustina di lievito

Preparazione

Pulite le carote e tagliatele a pezzetti, tritatele in un robot da cucina e poi aggiungete il resto degli ingredienti in questo ordine: uova, zucchero, liquidi, farina e lievito (quest'ultimo meglio setacciarlo per evitare grumi). Riempite gli stampi che avete a disposizione (io ho usato il classico stampo per muffin in silicone) e infornate in forno già caldo a 180° ventilato per 25-30 minuti. Fateli raffreddare e buona pappa!

Consigli

Potete creare le forme che più preferite usando stampini in silicone, cocottine di ceramica o pirottini di carta colorati. 

Foto Ricetta tortine dolci con carote e farina di riso per bambini

Mini pasta fredda

agosto 11, 2017 Commenta
foto Ricetta pasta fredda per bambini
Mio figlio mentre sta giocando fa spesso orecchie da mercante quando lo chiamo perché deve cambiarsi o deve dormire o deve fare il bagnetto,invece quando lo chiamo per la pappa, molla tutto e mi segue senza batter ciglio; ma persino il suo appetito con questo caldo è diminuito, inoltre rientrato dal mare è così stanco che rischia di dare una facciata sul tavolo tra il primo e il secondo. Da qui la necessità di un piatto unico, fresco e che posso preparare in anticipo: la pasta fredda con pomodoro, mozzarella, bresaola e basilico è perfetta! Si parla di calo delle temperature dalle nostre parti...non vediamo l'ora e nel frattempo beviamo tanto e mangiamo freddo. La pasta fredda è un classico piatto estivo dalle mille versioni. Io ho pensato a questa combinazione di ingredienti insolita per i nostri bambini e che consente di dare loro un piatto completo anche fuori casa.

Scheda

ETA' +12mesi
DIFFICOLTA' bassa
TEMPO 10 minuti

Ingredienti

Per una porzione
-pasta del formato e della quantità preferita (mio figlio ha 22 mesi e ho usato le mini farfalle)
-mezzo pomodoro maturo
-mezza mozzarella
-due fettine sottili di bresaola
-olio extra vergine di oliva
-qualche foglia di basilico fresco

Preparazione

Anche oggi nessuna foto di preparazione perché la ricetta è veramente facile. Cuocete la pasta e nel frattempo tagliate a piccoli pezzetti gli altri ingredienti. Una volta cotta, scolate la pasta e passatela sotto l'acqua fredda. Unite tutti gli ingredienti e condite con l'olio. Servire a temperatura ambiente e...buona pappa!


foto pasta fredda con bresaola per bambini

Baby smoothie

agosto 08, 2017 Commenta
foto Ricetta frullato estivo per bambini
Ed eccoci tornati a casa dopo la vacanza in montagna, che caldo!!! Con questa calura persino io non ho molta voglia di cucinare; come avrete notato le ultime ricette che ho postato sono particolarmente veloci e facili, tanto che non richiedono le foto di preparazione. Oggi vi propongo un'altra ricetta superfacile e veloce per preparare una merenda sana, nutriente e fresca per i vostri bambini. In estate dobbiamo ricordarci di offrire più spesso l'acqua ai piccoletti che non sanno ancora esprimersi a parole e preparare loro pasti e merende con protagonisti frutta e verdura. Con i frullati potrete veramente sbizzarrirvi, in questa versione ho pensato di sostituire il latte vaccino con latte di cocco, più dissetante e dolce. 

Scheda

ETA' +12mesi
DIFFICOLTA' bassa
TEMPO 5 minuti

Ingredienti

Per due bambini
-una banana matura
-due pesche gialle mature
-un bicchiere di latte di cocco
-limone

Preparazione

Nel bicchiere di un frullatore mettete la frutta sbucciata e tagliata a pezzi, aggiungete il bicchiere di latte di cocco e qualche goccia di limone. Frullate finché non otterrete la giusta consistenza e ...buona pappa!

Consigli

Queste bottigliette di vetro con la cannuccia incorporata nel tappo sono comodissime. Potrete preparare il frullato in anticipo e conservarlo in frigo con il tappo fino a poco prima dl consumo. Mio figlio si diverte molto a bere con la cannuccia.

Purè montanaro

luglio 27, 2017 Commenta
Foto Ricetta purè di patate con speck e burro per bambini
Non sono una campionessa di stile: non amo fare shopping, non seguo le mode e  non mi piace buttare via qualcosa se è ancora in buono stato e mi va ancora (e ho lo stesso fisico delle medie...); se a tutto questo aggiungi un nanerottolo tra i piedi mentre ti prepari alla mattina... bhe...non aiuta diciamo. Quando sono fuori dal mio contesto naturale (il mare) le difficoltà aumentano: un po' per la valigia, un po' per il clima col quale non ho molta confidenza mi ritrovo vestita...non dico come una pazza, ma come una daltonica uscita dagli anni ottanta si. In montagna si vede che sono fuori luogo, un pesce fuor d'acqua; ma a tavola no! sono sempre a mio agio, ovunque mi trovi e chissenefrega se ho quattro strati di quattro fantasie diverse. Qua in montagna l'olio di oliva (che noi infiliamo ovunque) vive in secondo piano in cucina sorpassato ampiamente dal burro. Come saprete il burro compare raramente nelle mie ricette per bambini e sempre a piccole dosi anche nei dolci. Ma se il burro è di montagna e vostro figlio ha corso nei prati tutto il giorno come un capriolo impazzito, perché no? Ecco una ricetta facile (come tutte quelle estive perché la voglia di cucinare scarseggia in questo periodo), tutta montanara con burro a crudo da gustare con i vostri bambini. 

Scheda

ETA' +12 mesi
DIFFICOLTA' bassa
TEMPO 30 minuti

Ingredienti

Per due bambini
-tre patate medie
-due fette di speck sottili
-una noce di burro di montagna
-latte q.b.
-erba cipollina q.b.

Preparazione

Fate bollire le patate sbucciate e tagliate grossolanamente finché non diverranno morbide. Schiacciate le patate con uno schiacciapatate (ma dai?) o un passaverdure, sciogliete nelle patate schiacciate il burro, aggiungete latte quanto basta per rendere il purè cremoso, unite lo speck tagliato a pezzettini e l'erba cipollina tritata (fatelo con una forbice, è comodissimo). Buona pappa!

Foto Ricetta puré di patate con speck e burro per bambini

Una sana merenda al limone

luglio 20, 2017 Commenta
foto Plumcake al limone e uvetta per bambini
Se avete anche solo un balcone metteteci subito un bel vasone e piantateci un alberello di limone. La pianta del limone non richiede particolari cure e regala grandi soddisfazioni. I limoni appena raccolti non hanno nulla a che vedere con quelli che potete comprare al supermercato, saranno decisamente più succosi e la buccia profumatissima e certamente bio, quindi perfetta per essere grattugiata. C'è solo un però: se la pianta produce bene, non saprete più cosa farvene dei limoni, allora li regalerete e li infilerete da tutte le parti. Questa volta ho pensato di utilizzare il succo del limone per aromatizzare il classico plumcake per una merenda sana, morbida e leggera per i nostri bambini.

Scheda

ETA' +12 mesi
DIFFICOLTA' bassa
TEMPO 10 minuti + 35 minuti di cottura

Ingredienti

-120 grammi di farina 0
-80 grammi di farina integrale
-120 grammi di zucchero
-1 vasetto di yogurt
-2 uova
-25 ml di latte
-40 grammi succo di limone (1 limone)
-25 grammi di uvetta
-30 grammi di olio di semi (circa 6 cucchiai)
-1/2 bustina di lievito per dolci

Preparazione

Dopo averla messa in ammollo qualche minuto, sminuzzate l'uvetta con un coltello o con un frullatore. In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero e poi unite via via tutti gli ingredienti, lavorandoli con la frusta. Unite per ultimo il lievito setacciato, per evitare grumi. Trasferite l'impasto in uno stampo da plumcake, se lo foderate con carta da forno sarà più semplice sformarlo. Infornate in forno caldo a 180° ventilato per 35 minuti, verificando con uno stuzzicadenti la cottura. Fate raffreddare il plumcake al limone e uvetta prima di tagliarlo a fette e buona pappa!

foto plumcake al limone e uvetta
foto merenda al limone per bambini