Ultimi post

Anelli siciliani

maggio 15, 2018 Commenta
foto Ricetta pasta al forno con melanzane per bambini
Da quando sono mamma, mi soffermo di più davanti agli scaffali della pasta, perché cerco formati che possano andare bene per noi grandi ma che siano comodi anche per il piccoletto e poi perché mi piace sottoporgli forme diverse e fargliele conoscere; lui ormai ha due anni e mezzo e quando porto in tavola la pasta si diverte ad indovinare cosa ha nel piatto: fusilli, farfalle, pipe, ruote, spaghetti, conchiglie, gnocchi, ecc...quando vede un formato nuovo mi chiede subito come si chiama. In una delle mie ricerche di nuovi formati, ho comprato questi anelli siciliani che non conoscevo, attratta dall'aspetto simpatico e credendo cuocessero in poco tempo. Al momento di preparare il pranzo invece noto che non cuocevano mai, erano sempre duri come pietre, in effetti erano belli spessi...dopo dieci minuti mi decido a leggere la confezione, c' era scritto "15 minuti di cottura più 10 minuti di cottura in forno"! Vedi che non si scherza con la pasta, ogni formato ha il suo condimento preferito e il suo trattamento ben preciso. Ho deciso quindi di utilizzare gli anelli siciliani per una ricetta al forno dai sapori della Sicilia, ho infatti utilizzato la melanzana, che in Sicilia mangiano anche a colazione, cucinandola in maniera sicura per i bambini, cioè cuocendola tanto e a piccoli pezzetti. Apriamo la stagione della melanzana che ci potrà accompagnare per tutta l'estate senza escluderla dalla dieta dei nostri bambini.

Scheda

ETA' +18 mesi
DIFFICOLTA' bassa
TEMPO 1 ora

Ingredienti

-una melanzana tonda
-mezza cipolla bianca fresca
-300 grammi di polpa di pomodoro
-provola bianca q.b.
-anelli siciliani (per due cocotte 150 grammi)
-timo
-olio extra vergine di oliva

Preparazione

Cominciate dal sugo di melanzane. Per condire le due cocotte che vedete in foto ho utilizzato una parte di questo sugo e il resto l'ho congelato, altrimenti potete utilizzarlo tutto ma per condire più pasta e in una pirofila, intanto la ricetta è ottima per tutta la famiglia. Torniamo a noi: in una casseruola fate appassire la cipolla tritata superfinemente con un pochino di olio e di acqua, aggiungete quindi la melanzana mondata, in parte sbucciata e tagliata in piccoli cubetti (la melanzana tonda solitamente non contiene tanti semi e non ha bisogno del trattamento con il sale grosso per eliminare l'amaro). Fate cuocere la melanzana dolcemente aggiungendo un pochino di acqua e di sale. Quando la melanzana sarà già un po' cotta aggiungete la polpa di pomodoro e il timo e fate cuocere a fuoco lento per almeno mezz'ora, aggiustando se volete di sale. Nel frattempo cuocete in acqua bollente gli anelli siciliani per 15 minuti, scolateli e conditeli con il sugo necessario, aggiungete la provola tagliata a pezzetti piccoli (meglio piccoli perché grossi potrebbero risultare difficili da ingerire per i bimbi) nella quantità che preferite, date una mescolata e distribuite il tutto nella vostra pirofila. Infornate a 180° per 10 minuti, lasciate intiepidire e ...buona pappa!


anelli siciliani al forno per bambini














melanzane per bambini

Pubblicità

Coconut cake

maggio 10, 2018 Commenta
foto Ricetta torta al cocco per bambini
Ecco un'altra ricetta passatami da una fonte molto più che attendibile: la mitica cuoca dell'asilo del mio paese che tutti i bambini adorano! Lei sa veramente cosa piace ai bambini, cosa possono mangiare in sicurezza e cosa si può preparare velocemente. Questa ricetta della torta al cocco è una variante della nota torta dei sette vasetti o torta allo yogurt; l'unica ricetta che so a memoria, l'unica torta che puoi preparare veramente in dieci minuti, anche alla sera, con le fatiche del giorno sulla schiena, per avere al mattino la colazione più accogliente che ci sia. La torta allo yogurt è il primo post che ho pubblicato, fate provare ai vostri bimbi anche questa variante più gustosa, che ha il sapore dell'estate!

Scheda

ETA' +12 mesi
DIFFICOLTA' bassa
TEMPO 10 minuti +25 minuti di cottura in forno

Ingredienti

Ho utilizzato come unità di misura un vasetto di yogurt da 125 g
-1 vasetto di yogurt al cocco o bianco
-1 vasetto di olio di semi
-1 vasetto di farina di cocco
-2 vasetti di zucchero
-2 vasetti colmi di farina 0
-2 uova
-una bustina di lievito istantaneo per dolci

Preparazione

In una ciotola, con l'aiuto di una frusta, unite tutti gli ingredienti partendo dallo zucchero e dalle uova; seguite con olio e yogurt, poi con farina di cocco e infine con farina 0 e lievito possibilmente setacciati. Foderate con carta da forno una tortiera da 26/28 centimetri, versateci dentro l'impasto e cuocete in forno a 175° ventilato per 25 minuti, controllate la cottura con uno stecchino e...buona pappa!

Consigli

Per un risultato più goloso versateci sopra del cioccolato fuso, per un risultato più fresco aggiungete all'impasto della buccia grattugiata di limone non trattato.

foto torta al cocco














foto coconut cake

Pasta non panna e salmone fresco

maggio 02, 2018 Commenta
FOTO Ricetta pasta integrale con salmone fresco e finta panna per bambini
E dopo la pasta non panna, prosciutto e piselli, ecco la pasta non panna e salmone. La pasta con panna e salmone è un classico piatto che a me piace molto, allora ho deciso di rivisitarlo in versione light e con pesce fresco. Il risultato è molto delicato e digeribile, adatto a bimbi di anno (con un formato di pasta consono) ma anche a mamma e papà. L'unica difficoltà che ho riscontrato è la pulizia del salmone, comunque le spine sono belle grosse quindi ben visibili. Vi ricordo l'importanza del pesce nella dieta dei nostri bambini, so che è scomodo da preparare ma in piccolebuoneforchette potete trovare diverse ricette che ho pensato per mamme pigre come me. Secondo recenti studi, far consumare più volte a settimana il pesce ai bambini, a partire da un anno, riduce il rischio di allergie, in particolare pesci ricchi di omega 3, e indovinate un po'? il salmone è tra quelli che ne contiene di più!

Scheda

ETA' + 12 mesi
DIFFICOLTA' media
TEMPO 20 minuti

Ingredienti

Per due bambini
-una fetta di salmone fresco alta circa un centimetro e mezzo
-un pezzetto di cipolla bianca fresca
-pasta integrale del formato e della quantità preferita
-mezza tazzina di latte
-una spolverata di farina
-prezzemolo fresco

Preparazione

Sciacquate il salmone, privatelo della pelle e delle spine e tagliatelo a cubetti. Tritate finemente la cipolla, fatela appassire dolcemente con un filo di olio e aggiungete i cubetti di salmone, cuocerà in un attimo, spezzatelo ulteriormente in piccoli pezzetti con l'aiuto di un cucchiaio. Aggiungete il latte e un cucchiaino circa di farina setacciata con un colino, terminate la cottura aggiungendo il prezzemolo tritato. A questo punto si sarà formata una cremina simile alla panna. Nel frattempo cuocete la pasta e conditela nella padella con il salmone e la finta panna. Per i bimbi più grandi e gli adulti salate a piacere salsa e pasta.

Cous cous primavera

aprile 16, 2018 Commenta
foto Ricetta cous cous di farro con verdure e pollo grigliati per bambini
Sinceramente fino a poco tempo fa non sapevo dell'esistenza del cous cous di farro, d'altronde sono piuttosto svampita e vivere in un paesino chiuso a doppia mandata ad ogni forma di novità non aiuta. Si dice che in Italia le cose arrivino sempre dopo, qui un po' di più; persino la notizia della liberazione dell'Italia dal regime fascista è arrivata con un giorno di ritardo, infatti la nostra piazza principale (anche perché unica) si chiama "Piazza 26 aprile", non scherzo. Tornando al cous cous di farro, è stata una piacevole scoperta; a mio parere è più saporito e facile da sgranare del classico cous cous di semola, anche se più difficile da reperire. Il cous cous si presta a innumerevoli varianti sia fredde che calde, ve ne ho già proposto una versione estiva e una autunnale, questa volta suggerisco verdure e pollo grigliati. Questo cous cous di farro è adatto al consumo anche per bambini di solo un anno, perché sano e digeribile, ma occhio alla dimensione dei pezzi! non mi stancherò mai di ripeterlo (vedi sicurezza a tavola).

Scheda

ETA' +12 mesi
DIFFICOLTA' bassa
TEMPO 25 minuti

Ingredienti

Per quattro porzioni
-100 grammi di cous cous di farro 
-una carota
-una zucchina
-una fetta di petto di pollo
-olio extra vergine di oliva

Preparazione

foto preparazione cous cous di farro per bambini
1)Fate bollire la carota e la zucchina finché non saranno morbide ma non mollicce.
2)In una bistecchiera antiaderente cuocete la fetta di pollo.
3)Tagliate a cubetti (della dimensione consona alla capacità di masticazione di vostro figlio) le verdure e il pollo cotto.
4)Insaporite nella bistecchiera le verdure e il pollo con un filo di olio e un pizzico di sale se gradite. Nel frattempo cuocete il cous cous, utilizzando l'acqua di cottura delle verdure e seguendo le istruzioni della confezione, sono solitamente precotti e veloci da cuocere. Unite il tutto e... buona pappa!


cous cous farro con pollo e verdure

Pubblicità

Morbida golosa carne

marzo 23, 2018 Commenta
foto Ricetta polpettone di carne al latte per bambini
Ecco una ricetta di mia nonna che faceva spesso a noi nipotine: il polpettone di carne cotto col latte. Noi impazzivamo per questa mega polpetta morbida accompagnata da una deliziosa cremina di latte. Mia nonna riusciva a farne una quantità tale da soddisfare più di dodici commensali, io ne ho fatta una versione più piccola e ho già avuto dei problemi a manovrarlo durante la rosolatura tanto che mi si è crepato. La ricetta originale di mia nonna non ce l'ho, anche perché lei non era amante delle dosi, forse lei metteva nell'impasto più uova o più farina per renderlo più robusto o era più brava a maneggiarlo con delicatezza, non so...comunque sono riuscita a ricostruirne il sapore a dir poco delizioso. Se avete paura di rompere il polpettone durante la cottura potete utilizzare le stesse dosi e lo stesso procedimento creando delle classiche polpettine, il risultato è molto simile. Ora vorrei fare un polpettone di carne con interno di verdure (come quel famoso prodotto industriale che non posso nominarvi) cuocendolo in forno quindi senza grassi aggiunti, farò qualche esperimento e poi vi dirò, nel frattempo provate questa ricetta collaudata...

Scheda

ETA' +12mesi
DIFFICOLTA' media
TEMPO 35 minuti

Ingredienti

Per quattro porzioni
-300 grammi di macinata di manzo
-1 uovo 
-un cucchiaio abbondante di farina più il necessario per infarinare il polpettone
-un cucchiaio di parmigiano reggiano
-100 grammi di pane secco
-600 ml di latte 

Preparazione

foto preparazione Ricetta polpettone di carne al latte per bambini
1)In una ciotola mettete la carne, l'uovo, il parmigiano, la farina, il pane precedente messo in ammollo nel latte e poi ben strizzato. Nell'impasto ci andrebbe anche il sale, se lo mangiate con i vostri bambini mettetelo, ma sempre con parsimonia.
2)Impastate il tutto prima con una forchetta poi con le mani.
3)Trasferite l'impasto su un piatto cosparso di farina, dategli una forma cilindrica e infarinate tutta la superficie.
4)E qua viene il difficile: in una casseruola antiaderente, scaldate un pochino di olio evo e fate rosolare su tutti i lati il polpettone, girandolo delicatamente. In una pentola a parte, scaldate il latte e una volta che il polpettone sarà ben rosolato, versatelo nella casseruola. Fate cuocere il polpettone coperto e poi scoperto per circa 25/30 minuti, finché il latte non avrà formato una bella cremina. Fate intiepidire, tagliatelo a fette, servitelo con la cremina di latte calda e...buona pappa!


ricetta salame di carne al latte

ricetta rollè di carne

Delizia di latte

marzo 16, 2018 Commenta
foto Ricetta crema al latte dolce per bambini
In commercio esistono innumerevoli merende al latte, di vario genere, sapore e marca. I bambini vanno pazzi per questi preparati che l'industria alimentare vuole farci passare come sani; per carità non fanno male se mangiati con moderazione, ma non contengono certo solo latte fresco, zucchero e farina, se scadono dopo mesi anche fuori dal frigo! Credo che una merenda preparata in casa, in pochi minuti, con tre ingredienti di numero sia ben più sana e perché no? economica. Ok... anche se la ricetta è veloce, bisogna comunque essere a casa e questo non è sempre possibile, ma ogni tanto si, magari nel weekend...giusto per far assaggiare ai bambini il vero sapore del latte, senza additivi fuorvianti studiati apposta per rendere i prodotti, oltre che durevoli sugli scaffali, anche accattivanti e forzatamente gustosi, tanto da creare delle piccole "dipendenze" (passatemi il termine). Il figlio di un collega di mio marito è un bambino di due anni posseduto da queste merendine; il piccolo ingegnere golosone ha capito che, aprendo i cassetti del freezer sotto al frigo, riesce a crearsi una scala che gli consente di raggiungere il ripiano del frigo dove vivono le merendine...geniale! Neanche Winnie the Pooh fa questi numeri per il miele! Provate questa ricetta che mi è venuta in mente facendo la besciamella, mi sono chiesta: perché non farla dolce? Ecco il risultato...

Scheda

ETA' +12mesi
DIFFICOLTA' bassa
TEMPO 20 minuti

Ingredienti

Per tre porzioni
-250 ml di latte intero possibilmente bio
-un cucchiaio colmo di farina 0
-un cucchiaio raso di zucchero
-cacao o cannella in polvere a piacere

Preparazione

In una pentola mettete la farina e lo zucchero, aggiungete poi il latte freddo a filo mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi. Mettete la pentola sul fuoco medio e portate a bollore mescolando con la frusta, quindi abbassate e continuate la cottura fino ad ottenere la consistenza desiderata, mescolando di tanto in tanto. Servite la crema al latte tiepida o fredda, al naturale o con una spolverata di cacao o cannella e... buona pappa!

Consigli

Potete conservare la crema al latte in un barattolo in frigorifero per il giorno dopo, anche se difficilmente avanzerà!


foto  merenda al latte per bambini

Riso rosa

marzo 08, 2018 2 Commenti
foto Ricetta risotto radicchio di Chioggia e stracchino per bambini
Manca poco alla primavera, ci aspettano tante verdure dolci e colorate, ma per ora dovremmo "accontentarci" delle verdure invernali e insegnare ad apprezzare ai nostri bambini le stagioni; non cediamo alla tentazione di comprare zucchini o pomodori in inverno perché di maggior gradimento, conosciamo bene i vantaggi e l'importanza di comprare verdure di stagione. Ho cercato di darvi spunti per cucinare broccoli, cavolfiori, verze, carciofi, cavoli e finocchi (nemici a tavola di molti bambini) con ricette semplici, sicure e originali; non so se ci sono riuscita... ce l'ho messa tutta giuro. Ma c'è ancora un ortaggio invernale che i bambini difficilmente apprezzano data la sua nota amarognola: il radicchio o trevigiana. Persino mio figlio, che mangia i bulloni, al suo primo risotto alla trevigiana ha allontanato il piatto, ma io non mi sono arresa alla possibilità di dargli da mangiare un ingrediente così ricco di fibre e sali minerali e dall'aspetto così intrigante. Ho riprovato a fare quel risotto scegliendo il radicchio di Chioggia (a mio parere la varietà meno amara), ne ho diminuito la quantità rispetto al riso e ho aggiunto lo stracchino per rendere il tutto più cremoso e dolce, risultato? Un riso rosa! (come lo ha chiamato mio figlio) dall'aspetto simpatico e dal gusto per nulla amaro; il mio piccolo fidato tester di due anni lo ha approvato, e il vostro? Dolci zucchine, piselli e pomodori vi aspettiamo con ansia, ma nel frattempo godiamoci i bei colori che anche l'inverno ci dona.

Scheda

ETA' +12mesi
DIFFICOLTA' bassa
TEMPO 30 minuti

Ingredienti

Per quattro bambini o due adulti e un bambino
-150 grammi di riso carnaroli o riso baby
-150 grammi di radicchio di Chioggia
-50 grammi di cipolla bianca
-50 grammi di stracchino
-brodo vegetale o acqua calda q.b.
-olio extra vergine di oliva

Preparazione

foto preparazione Ricetta risotto radicchio di Chioggia e stracchino per bambini
1)Lavate e tritate finemente la cipolla e il radicchio di Chioggia. 
2)Mettete sul fuoco il brodo o della semplice acqua leggermente salata. In una casseruola rosolate brevemente la cipolla con un filo di olio evo e poi aggiungete il radicchio, fate appassire con un mestolo di brodo per una decina di minuti.
3)Aggiungete quindi il riso e fate cuocere, aggiungendo di tanto il tanto il brodo e mescolando.
4)Quando il riso sarà cotto e della consistenza desiderata, aggiungete lo stracchino e fate sciogliere. Servite caldo e...buona pappa!

Consigli

I più grandi potranno aggiungere un pizzico di sale e dare una nota croccante guarnendo il risotto con nocciole tostate e tritate... gnam!

risotto alla trevigiana














risotto invernale

Ceci cremosi in zimino

febbraio 28, 2018 Commenta
foto Ricetta crema di ceci con bietole per bambini
Anche nel mio paesino della riviera ligure è arrivata la neve, uno spettacolo alla quale non siamo abituati e che ci fa tornare bambini... neve sulla spiaggia, sulle barche, sugli scogli! Queste fredde giornate sono perfette per gustare una tipica ricetta genovese: i ceci in zimino, una zuppa a base appunto di ceci e bietole. I ceci in zimino è una ricetta sana e nutriente, ricca di proteine vegetali, fibre e sali minerali; perfetta quindi per i bambini (specialmente quelli con l'intestino pigro). La ricetta originale dello zimino prevede i ceci interi, ma la forma così tondeggiante potrebbe essere pericolosa da ingerire per i piccoletti (vedi "Sicurezza a tavola"), tranquille mamme, ci ha pensato piccolebuoneforchette a bambinizzare i ceci in zimino e renderli sicuri anche per i bambini di 12 mesi! Non rinunciamo a questo buonissimo piatto invernale genovese da mangiare tutti insieme, grandi e piccini; basterà salare le porzioni dei grandi dopo aver tolto le porzioni dei bambini, intanto i ceci è sempre bene salarli all'ultimo per mantenerli più morbidi. Al posto dei crostini andranno benissimo dei bei grissini sbriciolati che piacciono a tutti i bambini.

Scheda

ETA' +12 mesi
DIFFICOLTA' media
TEMPO 75 minuti

Ingredienti

Per quattro porzioni
-250 grammi di ceci secchi
-una patata
-una cipolla bianca
-un mazzo di bietole
-cinque cucchiai di passata di pomodoro
-olio extra vergine di oliva

Preparazione

foto preparazione ricetta crema di ceci con bietole per bambini
1)La sera prima mettete in ammollo i ceci secchi. Metteteli quindi in pentola a pressione insieme a una patata sbucciata e tagliata a tocchi, coprite con acqua e fate cuocere per un'ora dal fischio (nella pentola normale ci vorrà un'ora e mezza). Nel frattempo lavate e tagliate a strisce sottili le bietole.
2)In una casseruola fate appassire con un filo di olio la cipolla tritata finemente nel mixer, aggiungete quindi le bietole e la passata di pomodoro. Fate cuocere con un pochino di acqua per almeno venti minuti.
3)Una volta passata l'ora di cottura dei ceci, fate sfiatare la pentola a pressione, apritela e frullate il tutto con il frullatore ad immersione.
4)Aggiungete la crema di ceci così ottenuta nella casseruola insieme alle bietole e fate cuocere ancora una decina di minuti per legare i sapori. Salate le porzioni dei grandi a parte. Servite caldo con i grissini sbriciolati e un filo di olio a crudo e...buona pappa!


ricetta ceci in zimino genovese


ricetta legumi per bambini