Coniglietto ligure

Ricetta coniglio alla ligure per bambini

ottobre 07, 2016
Che dire?...ok sputo il rospo: io non mangio coniglio...ho avuto in casa un coniglietto nano per otto anni e proprio non ci riesco, sigh! Ma per mio figlio lo compro e lo cucino perché è una carne dall'alto contenuto proteico, ma molto digeribile poiché particolarmente magra. Inoltre è tenera e gustosa. Questa è una ricetta molto semplice e veloce dal profumo di liguria dato dall'alloro e dall'oliva taggiasca...

Scheda

ETA' +12 mesi
DIFFICOLTA' bassa
TEMPO 25 minuti

Ingredienti

-50 grammi di filetto di coniglio (il mio macellaio ce li ha già pronti)
-50 grammi di patata
-25 grammi di cipolla bianca
-25 grammi di carota
-1 oliva taggiasca sottolio di qualità
-olio extra vergine di oliva
-una foglia di alloro non trattata

Preparazione

1)Mettete in una pentola le verdure tagliate a cubetti di circa un centimetro con acqua abbondante e in un piatto piano il coniglio con affianco la foglia di alloro.
2)Mettete la pentola sui fornelli con sopra il piatto e sopra ancora il coperchio, accendete il fuoco alto e quando sentite l'acqua bollire abbassate. Dopo 20 minuti da quando avete messo la pentola sul fuoco dovrebbe essere tutto cotto, controllate che il coniglio sia bello bianco anche al centro e le verdure infilzabili con una forchetta (occhio che il piatto scotta! Usate una presina per maneggiarlo)
3)Frullate le verdure con olio evo una volta scolate e mettetele sul piatto, io mi sono aiutata con un coppapasta.
4)Frullate il coniglio con l'oliva e un altro filo d'olio evo, mettetelo quindi sopra le verdure.
Buona pappa!

Condividi

Se ti è piaciuto questo post condividilo
Se vuoi rimanere sempre aggiornato segui Piccole buone forchette su Facebook!