Polpette morbide al latte

Ricetta polpette di manzo cotte nel latte per bambini

novembre 10, 2016
Foto Polpette di manzo cotte nel latte per bambini
Ecco una delle ricette di mia nonna alla quale sono più affezionata, da bambina andavo matta per il suo salame di carne tritata al latte. Oggi ho rifatto la stessa ricetta, ma anziché fare un unico polpettone da tagliare a fette, ho creato già delle polpette per praticità. Le dosi sono per uno/due bambini e due adulti, io ho fatto l'impasto a pranzo, ho prelevato la dose per il pupo, ho coperto con la pellicola e messo in frigo la restante parte, alla sera ho aggiunto un po' di sale nell'impasto e ho preparato le nostre polpette per cena...comodissimo! Le polpette piacciono a tutti, se avete ospiti andrete sul sicuro, inoltre si possono preparare prima e scaldare al momento. 

Scheda

ETA' +12mesi
DIFFICOLTA' media
TEMPO 20 minuti

Ingredienti 

Per due piccole forchette più mamma e papà
-300 grammi di carne di manzo tritata
-un uovo
-40 grammi circa di pane secco
-due cucchiai di parmigiano reggiano
-un cucchiaino di maggiorana secca se piace
-latte parzialmente scremato
-farina 0
-olio extra vergine di oliva

Preparazione

1)Mettete in ammollo il pane secco con un po' di latte, una volta ammorbidito strizzatelo e sbriciolatelo con le mani. Amalgamate in una ciotola la carne, l'uovo, il parmigiano, il pane ammollato nel latte ed eventualmente la maggiorana. 2)Create delle polpette della grandezza di una noce e infarinatele per bene.
3)Mettete sul fuoco un pentolino con mezzo bicchiere scarso di latte e fate rosolare in un padellino antiaderente le polpette in poco olio creando una leggera crosticina.
4)Versate il latte caldo nella padella e finite la cottura, il latte dovrà restringersi creando una cremina.

Consigli

Io ho affiancato le polpette con delle erbette bollite condite con un filo di olio evo a crudo.Ero molto indecisa se catalogare questa ricetta in "secondi " o "piatti unici" perchè contiene carne, uovo, latticini e verdure, ma la scarsezza di carboidrati mi ha fatto optare per la categoria "secondi", comunque è un secondo bello tosto quindi andateci piano col primo! 
Buona pappa!


Condividi

Se ti è piaciuto questo post condividilo
Se vuoi rimanere sempre aggiornato segui Piccole buone forchette su Facebook!