Involtini...col cavolo!

Ricetta involtini di verza con carne macinata per bambini

dicembre 10, 2016
Foto ricetta involtini di verza con carne macinata per bambini
Come già saprete mio marito è ingegnere/ortolano, ma anche ideatore di questo blog, amministratore del sito, responsabile grafico, impaginatore e soprattutto assaggiatore ufficiale altresì detto cavia umana. Oggi mentre tornava dall'orto tutto fiero con il suo bel cestino con una verza appena raccolta, in un delirio di onnipotenza ha deciso di essere anche cuoco...alchè l'ho lasciato fare sperando di non saltare il pasto. In realtà il mio consorte multitasking se la cava bene in cucina, ogni tanto prepara la pappa al nostro bambino che gradisce. Quindi oggi abbiamo mangiato tutti e tre dei golosi involtini di verza con carne macinata di manzo, un piatto unico magari accompagnato da un buon pane.  

Scheda

ETA' +12 mesi
DIFFICOLTA' media
TEMPO 45 minuti

Ingredienti

Per circa 7 involtini
-300g carne macinata magra di manzo
-una verza piccola (o mezza se grandicella)
-un uovo
-parmigiano reggiano
-pangrattato
-olio extra vergine di oliva
-salvia

Preparazione

1) Pulite la verza mettendo da parte le foglie esterne più grosse, le useremo come involucro degli involtini. Per facilitare l'avvolgimento (e la cottura), riducete con il coltello la nervatura centrale, portandola a raso con la foglia; normalmente si toglie ma a me piace perchè risulta croccante e saporita. Dividete il cuore della verza in fette e mettete tutto in acqua bollente non salata, mettendo le foglie esterne sopra per facilitarne il recupero.
2) Mentre la verza cuoce, mettete a scaldare un filo di olio evo in una padella e rosolate la carne con due foglioline di salvia. Dopo 10 minuti dovrebbe essere completamente cotta e potete metterla in una ciotola. Scaldate intanto il forno a 180° statico.
3) Pescate con una schiumarola le foglie esterne della verza dopo una decina di minuti (verificate anche prima del tempo che non siano già troppo molle) e mettete a raffreddare in un piatto; il resto scolatelo a seguire (20 minuti dovrebbero bastare). Tritate grossolanamente i cuori di verza in modo che si raffreddino più velocemente, nel frattempo unite alla carne, che si sarà leggermente raffreddata, l'uovo e il formaggio grattugiato. Quando la verza si sarà raffreddata abbastanza da non cuocere l'uovo, tritatela più finemente e unitela al composto. Se risulterà eccessivamente umido asciugate con un pò di pangrattato. Mescolate bene.
4) Scegliete le foglie più tenere tra quelle messe da parte e adagiate un cucchiaio circa di impasto al centro della foglia (regolatevi con il primo involtino, i restanti usate la stessa dose). Avvolgete la foglia e rimboccate testa e coda dell'involtino verso l'interno. Dopo aver preparato gli involtini per il vostro bambino (uno o due possono bastare), aggiungete il sale all'impasto e proseguite a farcire quelli per i grandi. Disponete gli involtini in una teglia, un filo di olio evo e spolverate di parmigiano; mettete in forno per 20 minuti. Servite gli involtini di verza belli caldi per tutti  e...buona pappa!


Consigli

Per non fare asciugare troppo gli involtini, cuoceteli una quindicina di minuti coperti con un foglio di carta stagnola per poi scoprirli gli ultimi 5 minuti. Un pò di grill finale renderà l'esterno croccante. 

Condividi

Se ti è piaciuto questo post condividilo
Se vuoi rimanere sempre aggiornato segui Piccole buone forchette su Facebook!