La vellutata della baita

Ricetta vellutata porri e patate con chips di verza rossa per bambini

dicembre 23, 2016
Foto-ricetta-vellutata-porri-patate-bambini
Scio da quando ho quattro anni, ogni anno mio papà mi ha sempre portato sulle piste e devo dire che sono diventata anche bravina. Quello che mi piace dello sci è che ti consente di arrivare in cima alle montagne innevate e di godere di panorami incantati che difficilmente possono essere raggiunti a piedi. Ora è qualche anno che non scio, riprenderò per insegnare al mio bambino...tanti ricordi belli quindi, ma anche negativi: freddo, male ai piedi, cadute e incontri un po' troppo ravvicinati con i coinquilini di pista e ancora freddo...ricordo che dopo qualche ora di sci non vedevo l'ora di fermarmi alla baita per mangiare qualcosa di caldo e allentarmi gli scarponi. Il piatto che più mi faceva piacere era la zuppa di porri e patate con bacon croccante, mentre la mangiavo mi sembrava che ogni cucchiaio mi finisse direttamente nelle dita dei piedi, che piacere!che buona! Ho voluto riproporla al mio bambino in versione vellutata con un sentore di romarino e al posto del bacon...chips di cavolo verza rossa! Di gran moda tra le star americane le chips di cavolo (in America kale) sono sbarcate anche su piccole buone forchette!

Scheda

ETA' +10mesi
DIFFICOLTA' bassa
TEMPO 30 minuti

Ingredienti

Per due bambini
-2 patate medie (circa 200 grammi sbucciate)
-1 porro (circa 150 grammi pulito)
-1 rametto di rosmarino non trattato
-1 spicchio d'aglio
-50 grammi circa di cavolo verza rosso
-olio extra vergine di oliva

Preparazione

1)Tagliate a tocchi le patate e il porro. Metteteli a rosolare per qualche minuto in una pentola con olio evo, lo spicchio d'aglio e il rametto di rosmarino. Togliete quindi l'aglio e il rosmarino, abbassate al minimo la fiamma e aggiungete 250 ml di acqua, coprite con un coperchio e fate cuocere per 15 minuti, poi scoprite e continuate la cottura per altri 10 minuti per asciugare un po'.
2)Nel frattempo accendete il forno a 200° ventilato e tagliate a listarelle sottili il cavolo (della dimensione che ritenete giusta per la capacità di masticazione di vostro figlio), lavatelo, asciugatelo molto bene e ungetelo leggermente con olio. 
3)Disponete su una teglia con carta da forno il cavolo e infornate per circa 10 minuti sulla griglia più alta. Il cavolo dovrà assumere una colorazione leggermente brunita, attenzione a non bruciarlo. Dovrà asciugare, ma tra secco e bruciato il passo è breve quindi stateci un po' dietro...poi sfornate e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.
4)Frullate con un frullino a immersione le verdure, che nel frattempo saranno ben cotte, fino ad ottenere una crema omogenea. Disponete la crema in un piatto decorando con la verza croccante. Buona pappa!

Consigli

Ricetta ottima anche per gli adulti con l'aggiunta di un po' di sale. Al posto del cavolo verza rosso potete usare anche il cavolo nero o il cavolo riccio.


Condividi

Se ti è piaciuto questo post condividilo
Se vuoi rimanere sempre aggiornato segui Piccole buone forchette su Facebook!