Nasellino facile facile

Ricetta nasello al piatto per bambini

gennaio 24, 2017
foto-ricetta-nasello-al-piatto-bambini
Questa ricetta è pensata per quelle mamme che hanno paura a cucinare il pesce, come se una volta pescato, comprato e pulito potesse guizzare fuori dalla pentola! Se il vostro pescivendolo sarà così gentile da pulirvi il nasello "a bistecchina" (tipo acciuga), il gioco è fatto e non avrete più la scusa per non dare del buon pesce fresco ai vostri bambini!
Quando entro nella pescheria del paese la scena è sempre la stessa, un classico dialogo tra buoni genovesi: 
"ciao"
"ciao"
"il solito?"
"si"
"paghi subito?"
"si"
"passi dopo?"
"si"
"ciao"
"ciao"
Quello che parla di più è mio figlio di quindici mesi che comincia a fare il verso del pesce appena entra e finisce quando arriviamo ai giardinetti. Questo caloroso dialogo tra me e il pescivendolo tradotto dal genovese all'italiano sarebbe:
"Buongiorno signora!"
"Buongiorno a lei, che freddo! Bhè lei sarà abituato..."
"Io ho le mani nel ghiaccio tutto l'anno, ah ah!"
"Ah ah!"
"Mi dica"
"Vorrei un nasellino, è bello fresco vero? E' per il mio bambino"
"Ma certo signora! Pescato stamattina, vede l'occhio com'è bello lucido? E le branchie belle rosa?"
"Benissimo allora, mi potrebbe gentilmente togliere testa,coda e lisca e aprirmelo tipo bistecchina? Lo farei al piatto"
"Ma certo! Così va bene?"
"Perfetto, al piatto con un po' di olio e limone è la morte sua"
"Anche a me piace così"
"Se non è un problema, passerei dopo a prenderlo quando torniamo a casa, ora andiamo ai giardinetti..."
"Nessun problema!"
"Grazie mille, quanto devo?"
"Sono quattro euro e 70, mi dia quattro"
"Gentilissimo, a dopo!"
"Arrivederci!"
Quanto fiato sprecato...

Scheda

ETA' appena il pediatra vi concede il pesce fresco
DIFFICOLTA' bassa
TEMPO  15 minuti

Ingredienti

Per due bambini, solitamente io lo mangio insieme a mio figlio.
-un nasello di piccole dimensioni aperto "a bistecchina" (vedi seconda foto della preparazione)
-olio extra vergine di oliva
-limone

Preparazione

foto-preparazione-nasello-al-piatto-bambini
1)Riempite una pentola (non troppo grande e piuttosto bassa) di acqua fino circa a metà.
2)Coprite la pentola con un piatto piano e poggiateci sopra il nasello ben sciacquato sotto acqua corrente e aperto a bistecchina dalla parte della pelle.
3)Coprite il pesce con un coperchio.
4)Accendete il fuoco a media intensità e fate cuocere il nasello finché non diventerà bello bianco anche all'interno. Ci vorranno circa 15 minuti, a seconda della dimensione del pesce. Una volta cotto, condite con olio e limone e servite a pezzettini, stando attenti alle lische anche se saranno veramente poche e buona pappa!

Consigli

Solitamente propongo il nasello al piatto al mio bambino come secondo, ed è comodissimo perché metto su il pesce e fa tutto da solo, quando è cotto spengo e lo lascio li. Nel frattempo preparo la pasta e quando la mia piccola buona forchetta se l'è divorata, il pesce è pronto lì che aspetta al calduccio e all'umido; metto un sottopentola in tavola, prendo il piatto col nasello con una presina, lo asciugo sotto con uno strofinaccio perché gocciola di condensa, lo porto in tavola, condisco e via.

Condividi

Se ti è piaciuto questo post condividilo
Se vuoi rimanere sempre aggiornato segui Piccole buone forchette su Facebook!